Consulenza psicologica  e  psicoterapiadiagnosi clinica, training autogeno

 SPAZIO   PSI

 Studio di Psicologia e
 Psicoterapia - Roma

 Dott.ssa Ida Lopiano e
 dott. Arturo Mona,
 psicologi - psicoterapeuti

:: Viale Libia, 98 (Nomentana,
    Montesacro)
. 00199 -  Roma
 :: Viale Giulio Agricola, 61
    (
Tuscolana, Metro
    Giulio Agricola).
   
00174 - Roma
 :: Dott.ssa I. Lopiano: 320.0450719
 :: Dott. A. Mona:  338.1666010
   
www.spaziopsi.it
 idalopiano@gmail.com -  arturomona@gmail.com

 Home    Psicoterapia    Training Autogeno    Gruppi     Articoli    Link      Contatti       

La Psicoterapia breve

La necessità di effettuare trattamenti psicoterapeutici brevi è attualmente un’esigenza sempre più evidente e diffusa.
La gestione di un setting di psicoterapia breve permette infatti di utilizzare al meglio il tempo, spesso limitato, che il paziente ha a  disposizione .
Con il termine psicoterapia breve si fa riferimento all’intervento terapeutico che, seppur non contraddistinto dall’utilizzo di un numero di sedute definito e stabilito a priori, si pone come obiettivo il cambiamento (e quindi la risoluzione del problema presentato) in un lasso di tempo limitato: terapeuta e paziente lavorano insieme per raggiungere un obiettivo focalizzato e concordato. Il raggiungimento dell’obiettivo stesso determina la conclusione del percorso di terapia.

Per realizzare questo obiettivo, due sono gli elementi indispensabili : la pianificazione e la focalizzazione del trattamento terapeutico.

La pianificazione del trattamento consiste nella definizione dell’obiettivo che si vuole raggiungere al termine della terapia, e delle mete o passi intermedi necessari per arrivare allo scopo finale.

Il concetto di focalizzazione del trattamento fa riferimento alla scelta di un solo aspetto problematico in relazione alla definizione dell’obiettivo, e  all’individuazione dei  passi specifici necessari alla  realizzazione delle mete.

Mentre nelle fasi iniziali della terapia la pianificazione e la focalizzazione permettono di effettuare in tempi brevi una valutazione rapida del caso, una formulazione specifica del problema e un contratto di terapia chiaro e definito, nelle fasi successive del processo terapeutico, aiutano a programmare le sedute successive, ad integrare nuovi aspetti importanti emersi in seduta  che portano a definire nuove mete e a mantenere la direzione della terapia.
 

Ida Lopiano © 2007

Scopo finale

Quale obiettivo si intende raggiungere al termine della terapia?

Rectangle
Rectangle
Rectangle
Rectangle Rectangle Rectangle

Meta
1

Meta
2

Meta
3

Passi intermedi

Meta
4