Consulenza psicologica  e  psicoterapiadiagnosi clinica, training autogeno

 SPAZIO   PSI

 Studio di Psicologia e
 Psicoterapia - Roma

 Dott.ssa Ida Lopiano e
 dott. Arturo Mona,
 psicologi - psicoterapeuti

:: Viale Libia, 98 (Nomentana,
    Montesacro)
. 00199 -  Roma
 :: Viale Giulio Agricola, 61
    (
Tuscolana, Metro
    Giulio Agricola).
   
00174 - Roma
 :: Dott.ssa I. Lopiano: 320.0450719
 :: Dott. A. Mona:  338.1666010
   
www.spaziopsi.it
 idalopiano@gmail.com -  arturomona@gmail.com

 Home    Psicoterapia    Training Autogeno    Gruppi     Articoli    Link      Contatti       

 Consulenza psicologica e psicoterapia: le differenze

Mentre tra i professionisti psicologi e psicoterapeuti è ben chiara la differenza tra consulenza e psicoterapia, è molto diffusa e sicuramente
comprensibile la confusione tra i due termini per chi non appartiene o non ha direttamente a che fare con la professione.
Comincerò con il delineare alcune delle principali caratteristiche della consulenza (o counselling), per giungere a chiarirne le fondamentali differenze rispetto alla pratica psicoterapeutica.
Il termine consulenza psicologica fa riferimento a
un intervento interpersonale nel quale terapeuta e paziente lavorano insieme per creare le condizioni affinchè “la persona che chiede aiuto scelga e decida in modo informato e autonomo”.
In genere la consulenza affronta situazioni di minore gravità, che interessano disfunzioni lievi della personalità e problematiche di cui la persona è consapevole, come ad esempio le difficoltà di comunicazione, la difficoltà di inquadrare adeguatamente problemi. In tali
situazioni lo psicologo aiuta la persona a gestire difficoltà riguardanti l’interazione tra fattori interni alla persona e il contesto esterno.
La consulenza ha in genere durata breve (2 o 3 incontri)
e può, ma non necessariamente, proseguire con l’intervento terapeutico.
La
psicoterapiaaffronta situazioni disfunzionali o
patologiche della personalità”.  Si  occupa di disagi che sono soggettivamente difficili da  gestire, che spesso sono strettamente connessi ad apprendimenti precedenti che interferiscono con scelte presenti e prospettive future.
 
Lo psicologo che si occupa di consulenza è il professionista laureato e abilitato all’esercizio della professione.
 L’esercizio della pratica psicoterapeutica richiede, oltre alla laurea, un diploma specialistico che fornisce  al professionista modelli di intervento, strategie e tecniche indispensabili per portare avanti un processo terapeutico. La conduzione di una seduta infatti, così come di un intero percorso di psicoterapia richiede, oltre all’analisi e focalizzazione del problema presentato, l’elaborazione di un piano di trattamento finalizzato al raggiungimento di obiettivi fissati.
Senza un modello teorico di riferimento, una buona dose di intuito e la competenza in termini di strategie e tecniche di intervento, lo psicoterapeuta procederebbe “a  tentoni”, brancolando nel buio alla ricerca di possibili soluzioni e cure. E’ invece fondamentale avere ben chiara la direzione lungo la quale si sta procedendo durante l’intervento, seppure ogni modello teorico di riferimento va adattato alle caratteristiche individuali e alle esigenze pecifiche del cliente.  

                                                                                                                                                                Dott.ssa Ida Lopiano

Ida Lopiano © 2007