Consulenza psicologica  e  psicoterapiadiagnosi clinica, training autogeno

 SPAZIO   PSI

 Studio di Psicologia e
 Psicoterapia - Roma

 Dott.ssa Ida Lopiano e
 dott. Arturo Mona,
 psicologi - psicoterapeuti

:: Viale Libia, 98 (Nomentana,
    Montesacro)
. 00199 -  Roma
 :: Viale Giulio Agricola, 61
    (
Tuscolana, Metro
    Giulio Agricola).
   
00174 - Roma
 :: Dott.ssa I. Lopiano: 320.0450719
 :: Dott. A. Mona:  338.1666010
   
www.spaziopsi.it
 idalopiano@gmail.com -  arturomona@gmail.com

 Home    Psicoterapia    Training Autogeno    Gruppi     Articoli    Link      Contatti       


I DIRITTI DEL PAZIENTE

E’ spesso difficile per il paziente valutare la qualità di un intervento da parte del professionista psicologo o psicoterapeuta. Prima di iniziare un trattamento è importante che il paziente disponga di alcuni strumenti utili a verificare sia la professionalità dell’esperto che la qualità del trattamento proposto, affinchè la decisione di rivolgersi allo psicologo divenga un “fidarsi consapevole” e responsabile piuttosto che un “affidarsi”.
__________________________________________________________________________________________________
Di seguito esporrò alcuni criteri che il paziente potrà utilizzare nella sua valutazione rispetto:
alla scelta del professionista e del trattamento; alla qualità dell’intervento.

  • Lo psicologo che esercita la professione deve essere iscritto ad un Ordine regionale degli psicologi. L’iscrizione è indicata da un numero che l’Ordine stesso fornisce al professionista.
  • Lo psicoterapeuta deve essere in aggiunta abilitato all’esercizio della psicoterapia.
  • Lo psicologo è tenuto al segreto professionale.
  • Lo psicologo non può prescrivere farmaci.
  • Lo psicologo non intrattiene con il paziente relazioni (ad esempio sentimentali o sessuali) diverse dal quelle relative alla prestazione professionale.
  • E’ buona regola per lo psicologo specificare, ove possibile, la durata della prestazione professionale.
  • Lo psicologo stabilisce il proprio compenso sulla base delle tariffe indicate dall’ordine degli Psicologi per le prestazioni professionali.
  • Lo psicologo informa il paziente sulle tariffe della prestazione professionale prima dello svolgimento della prestazione stessa.
  • Lo psicologo è tenuto a rilasciare la ricevuta fiscale per ogni prestazione professionale effettuata.
  • Il paziente può in qualsiasi momento interrompere il trattamento in corso.
  • Nei casi in cui lo psicologo intenda registrare le sedute, è necessario chiedere al paziente di firmare il consenso sul trattamento dei dati personali e sensibili, contenuto in un apposito modulo.
  • Il paziente ha il diritto di ricevere informazioni circa l’orientamento teorico e il modello terapeutico utilizzato dal professionista
  • Il paziente ha diritto a partecipare pienamente e attivamente alla definizione degli obiettivi terapeutici e a ricevere le informazioni sulla teoria, sui metodi e sulle tecniche della terapia. Ha diritto a discutere in ogni momento i progressi fatti nel trattamento e possibili alternative.

 

 

Picture

Ida Lopiano © 2007